Travel Page by Planet Ranger
Free Travel Web Page at planetranger.com
Home search About Advice

Travel Page

I N D I A : Paola & Kuore

"Chi ama l'India lo sa: non si sa esattamente perché la si ama. E' sporca, è povera, è infetta; a volte è ladra e bugiarda, spesso maleodorante, corrotta, impietosa e indifferente. Eppure, una volta incontrata non se ne può fare a meno. Si soffre a starne lontani. Ma così è l'amore: istintivo, inspiegabile, disinteressato. [...] In India si pensano altri pensieri."
Tiziano Terzani, Un altro giro di giostra

Diary Entries

Saturday, 15 January 2011

Location: Fortogna, Italy

DOLOMITI
Adesso è davvero finita.
La giornata trascorsa tra aerei e aeroporti è stata lunga, ma abituati alle tempistiche indiane è stata poco più di una passeggiata. Eccezion fatta per una breve perdita di lucidità a Mosca (vedi Foto India 6).

RINGRAZIAMENTI
I primi ringraziamenti vanno a Moira e Nerino che si sono giocati il premio fedeltà (un weekend a Varanasi) fino all'ultimo post. Si è aggiudicata la vittoria allo sprint Moira trottolina, anche se è ricorsa ad espedienti al limite del cartellino giallo. La giuria ha ritenuto oppportuno conferire un premio speciale a Nerino per l'assiduità e la sportività dimostrate.
Ringraziamo anche il Ministro del Turismo dell'India, il Ministro dei Trasporti, la compagnia russkaja Aeroflot che confermiamo ancora esistere, la proloco di Udaipur per i fuochi d'artificio dell'ultimo dell'anno, le associazioni animaliste indiane per la difesa di specie protette quali scarafaggi e ratti vari che abbiamo avuto modo di osservare da molto vicino, tutti quei ristoranti che avevano in menu anche specialità della cucina cinese, ottimo rifugio occasionale dai piccanti sapori indiani.
Un ringraziamento speciale poi a tutti coloro che hanno seguito le nostre avventure!

GLOSSARIO
Un viaggio non è fatto di sole immagini, ma anche di tanti suoni, parole e frasi che lo accompagnano. Eccone qui alcune delle nostre:
- banani: unità di misura monetaria pari alla valuta locale (rupie), da noi cosi' ribattezzata (Fabio Ferri docet)
- chai: thè speziato e aromatico servito ovunque e a qualsiasi ora del giorno
- tomato soup: l'immancabile appuntamento quotidiano a cena con la zuppa di pomodoro
- uich cantry? : libera traduzione indiana dall'inglese per chiedere da dove veniamo, nonché primo approccio per proporti qualsiasi cosa
- pipty: libera traduzione indiana dall'inglese per indicarci che volevano 50 (fifty) banani
- hot water?: domanda retorica visto che sapevamo che con tutta probabilità l'acqua calda per la doccia era solo un miraggio
- first time in India? (1. volta in India?): domanda per sapere quanto e come potevano fregarci
- "e questi c'hanno la bomba atomica": frase tipica di Kuore nei momenti di sconforto di fronte alle disarmanti stranezze degli indiani
- "no' i ghe ariva": frase tipica della Winki nei momenti di sconforto di fronte alle disarmanti stranezze degli indiani
- "ma baaasta!": sfogo esasperato ed al contempo rassegnato, nei confronti di procacciatori e venditori vari

APPUNTI
Stiamo predisponendo una serie di appunti/consigli sulla base della nostra esperienza sulle varie città, alberghi, trasporti, ecc.
Chi fosse interessato può scriverci a kuore.photo@gmail.com


Thursday, 13 January 2011

Location: Delhi, India

DELHI
Eccoci purtroppo all'ultimo giorno indiano, questa notte ci attende l'aereo per Mosca che ci riportera' in Italia.
Pur non avendo molto altro da vedere siamo comunque arrivati nella capitale indiana ieri per avere un giorno di scorta e di riposo.
Il viaggio di ieri e' stato piu' stancante del previsto a causa di una manifestazione che ci ha bloccato nel traffico di Delhi, gia' congestionato di suo. Risultato: 2 ore fermi in periferia.
Ieri abbiamo tentato di prenotare il taxi per l'aeroporto in una pseudo agenzia di viaggi tenuta da un ragazzino che non ci e' sembrato molto affidabile. Abbiamo subito notato che aveva grosse difficolta' a capire l'orario che ci interessava. Giunti al momento di pagare, ci siamo accorti che stava prenotando un taxi per la data sbagliata. Assaliti da un dubbio sulla sua professionalita' gli chiediamo di indicarci che giorno fosse ieri (mercoledi' 12) sul calendario e lui ci indica titubante venerdi 14...Ci siamo guardati, abbiamo agguantato i soldi gia' sul tavolo e siamo fuggiti. Pure Kuore, che e' sempre tanto buono e caro, ha salutato il ragazzo con uno stizzito "wake up!" (svegliati!)
Oggi visita al museo nazionale (e qui ce ne sarebbero tante altre da raccontare) e ultime rupie da spendere prima della partenza.
Il nostro viaggio non e' ancora finito, quindi continuate a seguirci per gli ultimi commenti dalle nostre care Dolomiti.

Tuesday, 11 January 2011

Location: Jaipur, India

JAIPUR
Siamo tristemente giunti all'ultima tappa del nostro viaggio. La citta' ci e' subito sembrata molto caotica e rumorosa per non parlare della logorante insistenza dei conducenti di rickshaw. Il repertorio ormai lo conosciamo a memoria e abbiamo gia' le risposte pronte. Ieri siamo giunti al paradosso di un tassista che dopo averci visti scendere da un rickshaw ci ha chiesto dove ci poteva portare col suo mezzo. Ci siamo guardati e non sapevamo se ridergli in faccia o piangere sfiniti dalla loro proverbiale insistenza.
Questa mattina visita alla fabbrica di carta fatta a mano di Sanganer. Gia' nel fare il biglietto del bus ci siamo resi conto che questa destinazione non e' proprio tra le piu' gettonate dai turisti occidentali. Ne abbiamo avuto la conferma giunti a Sanganer, quando abbiamo avuto alcune difficolta' nello spiegare all'autista di turno dove volevamo andare. Conferma definitiva: nella fabbrica non c'era nemmeno il punto vendita di qualche souvenir e abbiamo dovuto aspettare un po' perche' arrivasse qualcuno che parlasse due parole di inglese per spiegarci le fasi di lavorazione.
Rientro a Jaipur e visita al bazaar, con tanto di ingorgo su un vicolo pedonale (a parte qualche moto e carretti vari) in cui abbiamo cronometrato 5 minuti per percorrere meno di 30 metri. Media scandalosa per due maratoneti come noi.
Qualche foto la trovate in "Foto India 5".

Sunday, 09 January 2011

Location: Bikaner, India

BIKANER
La tappa a Bikaner e' stata programmata quasi esclusivamente per la visita al tempio dei topi, ma avendo ieri qualche ora a disposizione ne abbiamo approfittato per visitare il forte ed il palazzo del marajah. Abbiamo trascorso un piacevole pomeriggio tra i cortili e le stanze riccamente (leggi esageratamente) decorate del palazzo. Una piccola anticipazione del programma odierno ci e' stata fornita da un topolino che e' spuntato da sotto il trono del marajah, correndo allegramente sugli antichi tappeti della sala.
Non sapendo a cosa andavamo incontro, oggi in autobus eravamo un po' preoccupati (soprattutto la Winki) sulla quantita' e aggressivita' dei roditori, considerando tra l'altro che si deve entrare scalzi. Una volta nel tempio ci siamo subito resi conto della loro docilita'. Con tutto quello che i devoti portano loro da mangiare, non si preoccupano minimamente della presenza dei visitatori, a parte qualche innocuo annusamento di piede. Le foto parlano da se, vedi "Foto India 4".

Saturday, 08 January 2011

Location: Bikaner, India

JAISALMER
"Ah... Jaisalmer. Wonderful. But very cold" Cosi' ci dicevano prima di arrivare qui' i vari indiani che abbozzavano un dialogo con noi. Ma davvero non pensavamo che facesse cosi' freddo. Giunti in albergo a mezzogiorno abbiamo tirato fuori la giacca pesante dimenticata in fondo allo zaino dalla partenza in Italia.
La parte vecchia della citta' e' meravigliosa, piena di terrazze e finestre in pietra finemente scolpite. Sarebbe ancor piu' bella se non ci fossero tutti quegli estenuanti commessi che ti fermano ad ogni passo proponendoti qualsiasi cosa facendo l'inventario del proprio negozio in un sol fiato. L'apice della creativita' oratoria per attirare la nostra attenzione e' stato raggiunto da un tale che nel seguente ordine ci ha proposto: trousers, happy new year, t-shirt, ali baba (pantaloni, felice anno nuovo, magliette, ciao barbuto!).
Avendo mezza giornata a disposizione abbiamo visitato i dintorni di Jaisalmer, in particolare i cenotafi (tombe monumentali) dei marajha locali. Successivamente, per concludere in bellezza ci siamo regalati una gita in cammello con tanto di tramonto tra le dune.
Siamo gia' a Bikaner. Ma ve lo racconteremo domani, dopo la visita al tempio dei topi, vero pezzo forte della giornata.

Wednesday, 05 January 2011

Location: Jodhpur, India

JODHPUR
Dopo un viaggio in autobus di circa 6-7 ore con un paesaggio piacevolmente vario, siamo arrivati a Jodhpur nel pomeriggio di ieri.
A Ranakpur e' salito un bel personaggio: un tedesco sessantenne al suo 13. viaggio in India, con una bella barba bianca e tanta voglia di ciacolare...Su suo consiglio abbiamo assaggiato delle specie di panzerotti locali, serviti sulla carta di giornale del giorno prima e che non ci hanno ovviamente dato alcun tipo di problema intestinale.
Abbiamo trascorso il pomeriggio e il dopo-cena osservando il movimentato mercato locale, con tutta la sua umanita' che ci scorreva attorno.
Questa mattina abbiamo visitato il superbo forte che sovrasta la citta': interessanti gli interni quanto la visuale sulle molte abitazioni azzurre. Abbiamo quindi deciso di allungare la strada del ritorno perdendoci per il dedalo di viuzze di tutta la gamma che andava dal turchese al celeste (vedi la cartella Foto India 2).
E' stato divertente seguire poi le indicazioni dei bambini cui chiedevamo consiglio sulla via del ritorno.
Come sempre cena molto presto, perche' domattina alle 06:30 ci attende (o noi attendiamo) l'autobus per Jaisalmer.

Monday, 03 January 2011

Location: Udaipur, India

RANAKPUR
Dopo aver mangiato in tanti ristorantini sulle cui cucine non abbiamo voluto indagare, l'altro ieri ci siamo concessi una cena romantica in riva al lago, in uno dei ristoranti piu' chic di Udaipur. Risultato: cagotto fulminante! Fortunatamente l'allarme e' rientrato subito e gia' oggi abbiamo potuto procedere nel nostro itinerario.
Avendo in programma la visita ai templi di Ranakpur, siamo andati in stazione per prendere il bus, ma l'omino dello sportello ci ha spiegato che il bus ha "problems"...Addocchiamo allora due turiste bulgare che intuiamo voler andare anche loro a Ranakpur e proponiamo loro di dividere le spese per il viaggio in taxi.
Le due ore di viaggio un po' tortuoso vengono ampiamente appagate dalla bellezza dei templi in marmo accuratamente scolpiti.
Domattina sveglia all'alba e partenza per Jodhpur.

Saturday, 01 January 2011

Location: Udaipur, India

UDAIPUR
Un altro mondo, un'altra India. Udaipur, se paragonata alle altre citta' indiane da noi visitate, appare fin troppo pulita e ordinata (sempre tenendo conto dei parametri locali...) I palazzi affacciati sulle rive del lago ne fanno il luogo ideale per trascorrere l'ultimo dell'anno. A proposito, tanti auguri a tutti! Ieri sera abbiamo festeggiato l'arrivo del 2011 dal roof top (mania locale di adibire a terrazzo-ristorante il tetto degli edifici) del nostro albergo ammirando i fuochi d'artificio organizzati dalla Pro-loco. Per non farci mancare niente oggi ci siamo regalati un massaggio ayurvedico e depurativo, anche se con tutto il riso e verdure che stiamo mangiando resta ben poco da depurare.
Siamo arrivati ad Udaipur pensando di fermarci solo 2 notti, ma vista la cornice, abbiamo gia' prenotato la terza notte, meditando sulla quarta.
Domani escursione a Chittorghar e ora ce ne andiamo a vedere il tramonto sul Pichola Lake sorseggiando un buon chai.

Thursday, 30 December 2010

Location: Pushkar, India

PUSHKAR
Finalmente in Rajasthan! Il meteo non ci ha accolto a dovere: qui pioviggina, quindi ci siamo riparati in un internet cafe' in attesa che sballi.
Anche il viaggio per arrivare fin qui da Agra merita di essere raccontato: alla partenza (ore 20:30) ci avvisano che un non meglio precisato sciopero tiene bloccata la strada principale, per tanto e' prevista una deviazione che allunghera' il percorso di 200 km. E fin qui, tutto bene, pensavamo...Con il passare delle ore ci siamo resi conto che l'autista non conosceva la strada, ma se per questo nemmeno gli autisti dei pullman di altre compagnie. Infatti, mossi da istinto corporativo, hanno deciso di fare il viaggio tutti assieme, scambiandosi tra loro la responsabilita' di decidere dove andare...Era divertente vedere questa fila di 5 autobus che ogni tanto si fermavano in aperta campagna improvvisando delle inversioni a U per tornare sui propri passi. Avremmo voluto avere un navigatore satellitare solo per sapere che cavolo di giro abbiamo fatto. Sembravamo una buffa carovana di profughi, con gli indiani che tiravano fuori ad ogni ora della notte pignatte e piatti con una ricca proposta gastronomica locale.
La durata complessiva del viaggio ha superato ampiamente quella prevista: 17 ore invece di 12. Stiamo imparando a non chiedere piu' l'ora di arrivo dei mezzi.
Tra ieri pomeriggio ed oggi abbiamo visitato Pushkar e Ajmer. La prima c'e' piaciuta di piu', anche perche' piu' piccola e vivibile. Per essere una citta' santa (es. non si possono mangiare carne e uova), ci sembra un po' troppo commerciale, con tanto di santone che durante una cerimonia ha risposto al cellulare...
Domattina ore 06:00 si riparte, destinazione Udaipur, ma non chiedeteci a che ora arriveremo...

Tuesday, 28 December 2010

Location: Agra, India

FATHEPUR SIKRI
Gita fuori porta all'antica citta' abbandonata di Fathepur Sikri, a soli 34 km da Agra e a sole 108 rupie (ca. 2 euro A/R per 2 persone). Visita interessante e tranquilla per rigenerarci dal traffico caotico della metropoli.
Ieri abbiamo conosciuto due sudafricani che ci hanno illuminato su un nuovo modo di viaggiare, ben lontano dalle tabelle excel di Kuore...ogni giorno chiedono a 6 turisti che incontrano qual'e' stata la loro ultima meta, associando ad ognuna un numero del dado. A fine giornata tirano il dado, conoscendo cosi di giorno in giorno la loro prossima tappa.
Stasera a cena presto, perche' ci attende il bus notturno che ci portera' ad Ajmer e quindi a Pushkar, nostra prossima destinazione (come da tabella excel e non da dado...).

Monday, 27 December 2010

Location: Agra, India

AGRA
In un viaggio in India di un mese, non puo' mancare la visita ad Agra e al suo Taj Mahal. Vederlo dal vivo e' emozionante, e vederlo in un periodo di festa anche per gli indiani lo e' forse ancor di piu'. Molti ti fermano e ti chiedono se possono fare una foto assieme a te. Ci e' venuto il dubbio che ci abbiano scambiato per qualche star locale..... Sara' per il nostro strano (per loro) abbilgiamento o per la zip rotta dei pantaloni della Winky? Chi lo sa... Comunque abbiamo beccato un gruppo di Indiani con il berretto di babbo natale, e' stato divertente da un lato ma ci fa un po' riflettere sulla diffusione delle nostre mode occidentali.
Il dubbio che stiamo mangiando troppo ci e' giunto questa sera di ritorno in albergo con il tuc-tuc (un'Ape-taxi addobbata piu' di un albero di Natale). Il poderoso mezzo di trasporto ha dato segni di cedimento gia' ai primi metri e ha dovuto definitivamente capitolare un paio di kilometri dopo. Con svizzera efficienza, l'autista ci ha comunque organizzato il rientro con un mezzo convenzionato: un bel ciclo-riscio'...

Saturday, 25 December 2010

Location: Khajuraho, India

KHAJURAHO
Khajuraho e' molto scomoda da raggiungere dal punto di vista dei trasporti, ma ne vale assolutamente la pena. Tutto e' nato in una notte in stazione a Varanasi... le 2 ore di attesa per il treno in ritardo sono volate: abbiamo trascorso il nostro tempo tra slalom di merde di vacca e osservazione delle pantegane sui binari.
Siamo rimasti smarriti e preoccupati di fronte alla vista dei vagoni stracolmi di persone all'inverosimile. Peggio dei polli negli allevamenti industriali. Troviamo finalmente i nostri due posti in cuccetta e in condizioni decisamente migliori, e abbiamo persino il tempo di dormire 4 ore. Arrivati a Satna, prendiamo il bus che ci porta all'agognata meta.
Fin da subito le impressioni sono molto positive, il posto e' interessante e tranquillo.
Abbiamo trascorso il Natale passeggiando tra i templi induisti, con svariate sculture a sfondo erotico.
TANTI AUGURI A TUTTI!
Domani ci aspettano 12h di pullman per raggiungere Agra...

Thursday, 23 December 2010

Location: Varanasi, India

VARANASI
Dopo aver apprezzato il poco che c'era da vedere di Nuova Delhi, siamo arrivati a Varanasi dopo un lungo viaggio notturno in treno, in compagnia di altri turisti e di un tirapezze che abbiamo abilmente evitato... Varanasi ti accoglie con un pugno nello stomaco: il caos tra le strade e' assordante e sembra che regni l'anarchia piu' assoluta.
Tutt'altra cosa la tranquillita' dei ghat, le suggestive gradinate che scendono verso il Ganga (Gange) e dove indiani di ogni estrazione si recano per le loro abluzioni, e non solo...
Abbiamo apprezzato molto l'aiuto di Vinod, amico di Marta e Miriam, che ci ha guidato in queste due intense giornate.
E Varanasi riserva molte altre sorprese: ospite d'eccezione un caro topolino che e' venuto ad augurarci la buona notte in stanza...
Stanotte si parte per destinazione Khajuraho.

Monday, 20 December 2010

Location: new delhi, India

NEW DELHI
Finalmente il viaggio ha avuto inizio! Siamo arrivati con un po` di ritardo causa ghiaccio a Mosca ma tutto bene. Dopo un riposino per recuperare un po` il fuso orario, abbiamo fatto un giretto per New Delhi, tenendoci la parte piu interessante per domani. New Delhi e' piena di smog e di traffico anche se molto scorrevole... pure troppo per noi pedoni che dobbiamo attraversare la strada facendo slalom tra tuc-tuc, auto e moto. Cibo ottimo e abbondante, sperando di evitare strane sorprese domattina....
visto che in programma c'e' il trasferimento notturno in treno per Varanasi (circa 12 ore).

Tuesday, 07 December 2010

Location: Fortogna (Dolomiti), Italy

Mancano 10 giorni alla partenza e tutto mi sembra ancora così lontano... Oltre alla prima notte a New Delhi e al treno notturno per Varanasi non abbiamo prenotato altro. Sarà, come è giusto che sia, un viaggio "in divenire", fermandoci un giorno in più in un luogo interessante o "scappando" da un'altro che non ci ispira. Un itinerario di massima c'è comunque:
New Delhi, Varanasi, Khajuraho, Agra, Ajmer, Pushkar, Udaipur, Chittorgarh, Jodhpur, Jaisalmer, Bikaner, Deshnok, Jaipur, Sanganer, New Delhi
Attrezzatura fotografica esclusa, viaggerò leggero, poca roba ma tanta voglia di viaggiare!


Photos - Click Below


Click on any of the headings above to see some photos.

Leave a Message

Name:

Email (optional):

Message:

Travelling Soon?

Get Your own Planet Ranger Travel Page. Click Here


Recent Messages

From nerino
ok, Moira. la prossima volta pero....
From moira
ed eccovi arrivatiiii!!
bentornati!
che ne dite se il premio fedeltà ce lo dividiamo io e Nerino?Io faccio il sabato e lui la domenica!
Non ti pare nerino????
che peccato, ormai mi ero abituata a questo rapporto epistolare...
lo facciamo da Belluno a Bolzano??? ;-) ciao a tutti ed anche a zio nerino!
Response: Ancora grazie per il vostro sostegno. Più chedividere il premio, sarà il caso di raddoppiarlo....
From nerino
siamo disponibili a prevelarvi all' areoporto. nerino - quarto
From nerino
ciao, moira.! quando si è vecchi è un bel risultato arrivare secondi dietro una bella ragazza.
Response: Apprezziamo molto il tuo spirito sportivo!
From moira
ciao trottolini tristiniiii!eh sì , finita la pacchia!qui vi aspettiamo a braccia aperte, così racconterete le vs avventure, anche quelle al museo nazionale.
commissione a parte ritengo di avere diritto al premio tanto agognato.ma il weekend per una o due persone?a presto.sono le 2039 , dal divano fuori non piove ;-9
Response: Visto che abbiamo speso meno del previsto, 4 € in più per pagarvi la stanza anche una seconda notta possiamo permetterceli...
From moira
mah....io accendo il macmontre alle 2305 e voi non scrivete niente????ci siete venuti in mente ,abbiamo appena visto "the fall" film visionario ambientato in india uk e usa e ci siete venuti in mente!abbiamo visto il taj mahal ed il paese meraviglioso con le case blu ed un posto molto bello con una serie infinita di scale..bhe, vi toccherà vedere il film perchè merita!!!e allora vado a dormire!e' mercoledì,fuori non piove, mon3 saluta e mi invita a letto.....vi racconterò....!!
Response: Lo guarderemo appena possibile per ricordare, se ancora ce ne fosse bisogno, questi posti meravigliosi.
From moira
eccomi ancora!!che invidia che ho!!noi sempre sempre pioggia...ma ve ne mettiamo via un pò,che credete che si va via e si torna spavaldi,magari col bel tempo?non vediamo l'ora di vedere le foto..il mon3 quando ha visto quelle della fabbrica di carta ha detto: vedrai che foto ha fatto tuo cugino, queste,si vede, son quelle della winki con la macchina da due soldi...!! ;-D
Response: Purtroppo Kuore non e' molto soddisfatto delle foto, la Winki invece si delle sue, con la macchinetta che si ritrova...
From moira
la legge 626!!!
sono le 1957, fuori piove e davanti al fuochetto buono vi salutiamo ;-)

PS potevo conteggiare due messaggi??
Response: Un'apposita commissione valutera' la validita' di questo secondo messaggio.
From moira
ciao varanasi!che veloce il tempo...son già passati venti gg!ma avete lasciato mancia di tre rupie,vero?? e cos'erano i cubetti bianchi??plastica??stasera cena luculliana preparata con amore:toasts farciti (c'era la scelta tra toast classico e farcito) guarnito con mousse di uova limone olio e ketchup il tutto bagnato da birra km0 (o quasi) fredda da frigo e birra crucca temperatura ambiente.che bella la carta,che bei colori!!!la fabbrica sicuramente rispettava
Response: I cubetti bianchi sono cristalli di zucchero che vengono serviti con semi di anice per facilitare la digestione e togliere il gusto piccante dalla bocca. E ti assicuriamo che ce n'e' davvero bisogno...
From moira
Ciaoo!!grazie winky del tuo sms,ho contato i messaggi di nerino.siamo pari (posso conteggiare anche il primo sms di mon3,vero???) e così con questo siamo a 5 e quindi per il momento siamo primiiii!tiè!
certo che i topini fanno un pò impressione..saranno carini ma trovarseno un 'ntella scarsella....orroreeee :-( Bella però la foto della merenda,tutti insieme appassionatamente! winki,vedo che felicemente ti tuffi nei piaceri della carne,eh???eh ti no te perde an colpo eh! grande winki! :-) belle le foto,belli voi!! e allora ci vediamo tra 'n pochetto,come dicono lillo e greg!un bacioneone.adesso vado a mangiare il minestrone,fuori piove,mon3 saluta e mi chiama per cena
Response: Ciao Moira! Nerino risponde colpo su colpo, quindi non dare nulla per scontato. Per il premio fedelta' (un weekend tutto compreso in una bettola di Varanasi) il risultato rimane in bilico fino all'ultimo.
From nerino
Abbiamo finito oggi di fare i salami , qualcuno deve aver sbagliato i conti xchè ci siamo trovati con 35kg di salami di prima scelta in + che poi abbiamo diviso equamente! Come vedi c'è qualcun'altro che sa fare, evangelicamente parlando, le moltiplicazioni!!!! Alla prossima.
Nerino
Response: Conoscendo le bibliche merende in taverna, i 35 kg di salame non andranno di certo a male...Tenete da parte un po' di pastin per questo fine settimana, grazie!
From laura
che voglia di banane fritte....e di samosa e altre meraviglie. vi leggo, guardo le foto e sono molto felice per voi! buona continuazione, un abbraccio e un sorriso.
Response: Come hai visto dalle foto anche i sapori indiani ci hanno dato molte soddisfazioni. Le banane fritte ancora ci mancano, ma ci hai dato un buono spunto per stasera. A presto
From Daniele
ciao ragazzi,
anch'io sono tornato dal mio viaggio e leggo con piacere il vostro diario di viaggio. Ma anche le foto danno un'idea di quello che state vivendo. Vi auguro un buon proseguimento e a presto. A proposito, mi comprate una bandiera indiana se la trovate? Daniele
Response: Ciao Daniele. Bentornato. A dire il vero fino ad ora non abbiamo visto bandiere, ma se la troviamo provvederemo all'acquisto. A presto!!
From nerino
La befana ci ha portato in anticipo una vacca e un maiale! noi ci stiamo dando sotto a schiena di gatto per finire entro sabato!!!
Mancando una parte importante della squadra sarà Gino con le sue "spatole" a mescolare la carne. Siamo ad un buon punto. Visto che ci avete comunicato di stare bene, Tuo padre rinuncerebbe volentieri alla sua pensione e alle sigarette per farvi restare il più possibile in India.Belle le foto. Alla prossima Saluti e baci Nerino
Response: Allora buon lavoro e lasciatemi un po' di pastin e polenta per domenica prossima!!! Mi raccomando di fare un bel lavoro (anche senza di me...) che quest'anno dovete arrivare primi al concorso in Cajada!
From moira
ciao, cugino barbone e winky magnone (vedi foto india 2) qui i vs cugini trottolini che leggono incuriositi i vs appunti di viaggio. Qui tutto ok, ieri da andrea e monik per l'arrivederci! eh sì, partono prox fine settimana per avventura toscana ..che strano veder mio fratello che s'en va! ma andremo a trovarli, magari insieme, dato che voi ,poverini non siete mai in giro!!belle esperienze vi state facendo! ed è vero quello che dice sio nerino che le piccole disavventure, quando le si raccontano sono le più migliori! ...sfiga+tempo=comicità !! bon, vado a fare un pò di verdura da mangiare con lo spesssettino di milly ma prima vado a curiosare le città che avete visitato!!..cugina curiosa...un bacione moira&alberto
Response: Ciao cuginetta-trottolina. Qui' tutto procede per il meglio. Ormai manca solo una settimana scarsa al ritorno. Ne avremo ancora tante da raccontarti...
From nerino
Il bello dei viaggi sono i piccoli inconvenienti, perche di loro ci ricorderemo a lungo. Allegri! perchè per voi il capodanno arriverà in anticipo. Auguri da parte di tutti gli invidiosi.
Response: Finche' gli inconvenienti sono questi, non possiamo certo lamentarci...
From laura
ciao Viaggiatori! one day one place? e trasferte notturne?! andate con calma, perdete tempo, fate come gli esperti abitanti del luogo....e divertitevi! vi seguo nel viaggio e sono molto curiosa. mi piacerebbe tanto andare a nord una volta.
tanti auguri e buon anno nuovo. iniziarlo in India e' di buon auspicio. un abbraccio. laura
Response: Trasferte notturne si...ma per avere piu' tempo di giorno e vivere un po' piu' all'indiana, leggi cazzeggio. Molte meno foto del previsto, ma tante esperienze meravigliose. Tanti auguri anche a te!
From moira
hola!!woww che spettacolo..Taj Mahal..ed anche khajuraho...immagino che sia stato emozionante..chissà che foto avrai fatto !!..e la winki che gira con i jeans rotti??d'accordo che vi siete portati lo stretto necessario..però dai....ah, e con il cibo niente cag8 vero?..ah, max stai attento ,vero che non ti rubino la winki?
...un bacino sotto zero a tutti e due da tutti e due :-)
Response: Tranquilla trottolina, qui tutto bene. A dire il vero abbiamo iniziato gia' a Varanasi a mangiare cibo per strada e senza "Dheli belly" (cag8)...Come da tuo consiglio, la winki ha appena comprato un paio di nuove braghe, indian style e senza zip... baci e a presto!
From nerino
Buon natale. Hai ricevuto il messaggio del 24.12? questo è il secondo tentativo di inviarti un messaggio. ho fatto tutto come mi avevi insegnato. ciao da tutti. ps questo è stato inviato con la sopravisione di alessandra , che vi saluta
Response: Come stai facendo va benissimo, se non rispondiamo sempre e' per colpa delle connessioni. Alla prossima e un saluto a tutti
From nerino
Cari viandanti, felici di sentirvi in forma. siete stati fortunati ad aver avuto la visita di un topo a 4 zampe!! sarebbe stato peggio se le zampe fossero state 2 !!Prendetevela con calma, qui in Italia, e rimasto tutto uguale... maltempo compreso! le ministre si dimettono dal partito ma restano al governo. Cassano è stato "comprato" dal milan.....Silvio compra tutto e tutti! escluso KAKA che andra all' Inter insieme a Leonardo.. Il pranzo di natale era previsto a casa mia ma....aumentano sempre gli ospiti così abbiamo deciso di trovarci "al Ristorante taverna da Quarto". Domani telefoneremo a Roberto e Rita per fare loro gli auguri. Mamma e papà hanno ricevuto i vostri messaggi e sono "tranquilli". BUON NATALE e BUN VIAGGIO da nerino con tutte le famiglie. Ps. quarto, gabriella, nilo luigino,alesandra, gianni ,ernesto e renato. 24.12.2010-Fortogna.
Response: Scusate il ritardo, ma avevamo problemi con le connessioni. Grazie degli auguri e per quanto riguarda gli aggiornamenti dall'Italia, speravamo in notizie piu' liete...soprattutto riguardo la politica...baci e a presto!
From Moira
Ciao trottoliniiii bene bene siete arrivati!qui pioggia e freddo,vi invidiamo molto, e allora a tra qualche giorno, godetevi!!e la temperatura?magnè e bevè pì che podè boce che qua ghe nè crisi!!!baci baci
Response: Vedendo questi posti ogni crisi e' relativa...per fortuna qui Silvio non c'e'...Grazie del messaggio e a presto! Keep in touch
From Daniele
Che bella idea, sembra un diario di viaggio. Quanto mi piacerebbe mangiare in un ristorante indiano, gustatevi tutto quanto, dalla natura alla cultura nel senso più ampio del termine.
A presto
Daniele
Response: Grazie! Eravamo partiti che conoscevamo solo il classico chicken curry, ora invece stiamo diventando i "Bigazzi" dell'India...
From mon3
...IN BOCCA AL LUPO!!!