Menu

Previous entry Next entry

laura’s Travel Diary

Wednesday, 20 Feb 2008

Location: kovalam, India

Mapl'internet point e' almeno un posto fresco dove rinchiudersi per sfuggire il sole. oggi il mare si e' mangiato quasi tutta la spiaggia e le onde sono impressionanti. come vi dicevo facciamo vita da spiaggia in questi giorni e ieri sera abbiamo cenato in un ristorantino sul mare. per l'occasione ero vestita con il classico punjabi, pantaloni e casacca lunga, come le donne non sposate, il che ci sta' anche, peccato che qui questa condizione sia impensabile per una donna della mia eta'. nel negozio a Trivandrum e' stato divertente e stressante insieme: fare shopping in mezzo a una folla di indiane assatanate giusto quanto noi nella stessa situazione, ma sempre in eccesso di numero rispetto ai nostri standard... quindi non ho resistito molto e mi sono presto rifugiata al bar, che e' invece il mio posto preferito anche qui.
una bellissima sorpresa della giornata e' stato raggiungere Chowara, un villaggio di pescatori a sud di kovalam. da una rupe a strapiombo si sovrasta una distesa di palme che costeggia la spiaggia per una 50ina di km.. un paesagio mozzafiato, sembra di volare e non vi dico l'energia che si sente. il villaggio e' nascosto dalle palme, e l'abbiamo attraversato scendendo verso il mare. poverissimo (vivono tre famiglie per ogni costruzione grande come una stanza) ma pulito e ordinato. l'acqua viene data solo 2 ore al giorno e costa 2rs a brocca, che per loro e' tantissimo. la spiaggia e' una distesa di sabbia a perdita d'occhio, piena di barche di pescatori. anche qui siamo andati al bar, un locale di una poverta' struggente, che mi ricordava chissa' perche' certi posti di montagna nostri, sulle malghe, dove si vive con niente.
credo che per un po' in italia saro' un po' piu' attenta agli sprechi.
domani ci sara' la festa d'inaugurazione della nuova scuola. taglio del nastro, torta e danze. sara' anche il nostro ultimo giorno qui. si parte venerdi e sabato saro' davanti al mio mac ad inserire finalmente le foto. (ho appena scoperto che mi hanno fatto un pasticcio nella copia su dvd di una scheda e dovro' cercare di recuperarle a milano...).
vi abbraccio forte tutti. Laura